Segretario generale delle Nazioni Unite: necessario cessate il fuoco a Gaza

Dopo che Israele ha iniziato a invadere il sud della Striscia di Gaza il 4 dicembre, migliaia di civili palestinesi si stanno dirigendo verso il varco di Rafah, al confine con l'Egitto, l’unico passaggio via terra attivo tra la Striscia di Gaza e l’estero, seguendo gli ordini di evacuazione dell’esercito israeliano. Secondo Domenica António Guterres, segretario generale delle Nazioni Unite, se Israele e Hamas non raggiungono un accordo per il cessate il fuoco nella Striscia di Gaza si potrebbe assistere a «un collasso dell’intero sistema umanitario».

Il Post